Sosa e Pasalic, fra inserimento e già possibili sorprese