GENOA-MILAN/ Paletta folle, ma non il peggiore. Poli-Honda, i cambi non pagano