È Suso l'intoccabile di Montella. E su Maldini...