Riecco Antonelli. E De Sciglio non ha più il posto fisso