Antonelli, il padre: "Luca? Quando sta bene può dire la sua. Silva e Kessié mi piacevano già"