L'effimerità delle gioie rossonere: torna presto Andrea, ci CONTIamo!