AEK Atene: ripartenze e Lazaros, ma gli esterni bassi...