Derby di Milano? “Non se ne può più! Napoli favorito”

Derby di Milano? “Non se ne può più! Napoli favorito”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Amichevole in famiglia, undici contro undici, per il Napoli in vista del match con la Lazio (domenica alle ore 12,30 al San Paolo, previsto il tutto esaurito). Per Cavani, Lavezzi e compagni, allenamento a porte chiuse anche per lavorare in tranquillità e verificare le condizioni di tutti e nove i nazionali rientrati dai rispettivi impegni. Sia oggi che domani per l´undici di Mazzarri sedute di allenamento mattutine. La rifinitura è prevista allo stadio San Paolo.

L’attesa non si fa sentire sol per gli addetti ai lavori e per i tifosi. Infatti l’ ex giocatore della Lazio Roberto Galbiati su Napoli-Lazio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “sarà una partita molto bella, credo che entrambe le squadre daranno il massimo perché si giocano il campionato. Il Napoli deve lottare per arrivare in Champions, ancora questo traguardo non è scontato e la concorrenza è alta. Se andiamo a vedere la prossima giornata, capiamo che può essere davvero decisiva la sfida del San Paolo: l´Udinese potrebbe andare a vincere a Lecce, se la Lazio perde a Napoli a quel punto sarà dura recuperare terreno, anche dal punto di vista psicologico”.

Per Gianni Di Marzio “la spinta del San Paolo sarà importante. Vedo la squadra convinta, messa bene in campo, se riesce a sopportare la pressione può arrivare fino in fondo. E non dimentichiamo che l´Inter ha anche l´impegno della Champions e il Milan dipende dalle giocate di Ibra e Pato”.

Invece per Aldo Agroppi tra Napoli e Lazio, “vede favorito il Napoli”. Per quando riguarda il derby di Milano, l’ex allenatore di Piombino si gioca in campo neutro e si pronuncia così: “non è una partita decisiva, perchè non è l´ultima di campionato. Non sarà una partita banale ma non se ne può più!”. Viceversa, il padron De Laurentiis farà il tifo per il bel gioco.

Alessandro D’Auria

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy