Emanuelson + soldi = Montolivo

Il Milan è sulle tracce di Riccardo Montolivo, il centrocampista viola in scadenza nel 2012 che, come noto, è seguito anche da Juventus e Inter. La società rossonera avrebbe offerto il prestito di Urby Emanuelson più un conguaglio economico, attorno ai 10 milioni di euro, una offerta molto allettante per la società viola.  Il giocatore olandese, infatti, potrebbe crescere a Firenze, società simile all’Ajax per quanto riguarda la gestione dei giovani e con una simile tattica di gioco votata all’attacco.

Inoltre la Fiorentina sembra sul punto di cedere il terzino Vargas in Premier League, quindi posto libero per Emanuelson, vecchio pallino di Corvino, ce ne sarebbe eccome. D’altro canto Montolivo sarebbe utile per il nuovo centrocampo milanista, vista la sempre più probabile partenza di Andrea Pirlo, come rivelatoci anche dal direttore news di Telelombardia e Antenna 3, Fabio Ravezzani.

Il giocatore viola, da anni definito l’unico vero vice Pirlo, potrebbe essere utilizzato anche come trequartista e addirittura come esterno di centrocampo, insomma un jolly. Il problema nella trattativa sta nella parte economica da versare nelle casse viola: la Fiorentina vorrebbe ricavare il massimo dal suo giocatore e non si farà certo remore a scatenare un vera e propria asta tra le tre big italiane per antonomasia: Juventus, Inter e, chiaramente, Milan.

Lorenzo Turati

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy