Roma, momento decisivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il prossimo sarà un mese e mezzo davvero fondamentale per il futuro della Roma sia in campo che fuori.

Dal punto di vista societario nei prossimi giorni dovrebbe essere ufficializzato il passaggio di proprietà dalla famiglia Sensi al gruppo americano capeggiato da Thomas Richard Di Benedetto che inizierà immediatamente a porre le basi del proprio progetto che dovrebbe essere incentrato sulla triade costituita da Gian Paolo Montali, Franco Baldini e Walter Sabatini.

Nel frattempo però la società giallorossa si giocherà molto anche sul rettangolo di gioco. La squadra di Montella infatti dopo la vittoriosa trasferta di Udine è rientrata prepotentemente in lotta Champions essendo distanziata di sole quattro lunghezze dai cugini della Lazio e di tre dai bianconeri friulani.

Fondamentale nel cammino della squadra di capitan Totti sarà la partita di sabato contro il Palermo in una giornata che vede le dirette avversarie per la massima competizione europea impegnate in difficili impegni esterni. La Lazio dovrà vedersela contro il Catania del “Cholo” Simeone alla caccia degli ultimi punti buoni per conquistare la quasi matematica salvezza mentre l’Udinese, molto probabilmente priva dei due assi Di Natale e Sanchez, sarà di scena a Napoli in una partita che si prospetta proibitiva.

Da sottolineare inoltre come la Roma sia ancora in lotta anche per la Coppa Italia. Settimana prossima i giallorossi incontreranno l’Inter per l’andata delle semifinali e viste le condizioni non ottimali della squadra di Leonardo, Totti e compagni hanno chance importanti di qualificazione per potersi poi giocare il trofeo nazionale allo stadio Olimpico il 29 maggio.

Insomma per i tifosi della Magica è il momento di trattenere il fiato e di vivere i quarantacinque giorni che potrebbero cambiare in modo radicale il futuro del club.

Gennaro De Stefano

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook