Binho, samba tricolore: 0-1 a Brescia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come a Cagliari, il Milan espugna Brescia per 1-0, con tanta sofferenza, tante occasioni sbagliate, ma soprattutto tanto cuore. Ventiduesima vittoria in campionato, quarta consecutiva e uno scudetto distante soli quattro punti. Gara dominata dagli uomini di Allegri nel primo tempo, ma è un dominio sterile. Iachini avverte la difficoltà degli ospiti di pungere e il Brescia della ripresa è altra storia, con Diamanti particolarmente aggressivo e Baiocco e Filippini, “vecchietti terribili”. Ma sono i rossoneri a colpire nel miglior momento dei bresciani, con Cassano che serve Robinho approfittando di un Brescia totalmente proteso in avanti. Il brasiliano non sbaglia e il suo consueto balletto di gioia avvicina sensibilmente il tricolore alle nostre maglie. I migliori scatti di Brescia-Milan, cliccando qui!

LA CRONACA

94′ – FINITA AL RIGAMONTI: 0-1. Vittoria importantissima, se non determinante per le sorti del campionato e di un Milan in grado di sopperire alle assenze di Ibrahimovic e Pato. Grande sofferenza, ma alla fine Cassano e Robinho regalano una vittoria, la 22ma di stagione, fondamentale.

90′ – Ammonito Filippini.

89′ – Super parata di Abbiati su Diamanti!

84′ – Fuori Cassano, rientra il capitano Ambrosini!

83′ GOL MILAN! – Brescia sbilanciato, ne approfitta Cassano che sulla trequarti mantiene il possesso di un pallone prezioso, attende l’arrivo di Robinho che, a tu per tu con Arcari, non sbaglia!

81′ – Traversa piena di Diamanti da calcio di punizione.

77′ – Angolo tagliatissimo di Diamanti, a lato.

76′ – Destro da lontano di Baiocco, di poco alto.

73′ – Entra Jonathas per Caracciolo.

71′ – Altra occasione per Cassano che conclude altissimo.

70′ – Entra Emanuelson per Boateng.

69′ – Ammonito Berardi.

66′ – Ammonito Abate.

63′ – Buona conclusione di Robinho dai 16 metri, Arcari si distende in angolo.

62′ – Cross di Diamanti, Caracciolo sfiora davanti ad Abbiati che blocca in due tempi.

54′ – Nel Brescia entra Baiocco per Vass.

53′ – Cross ravvicinato di Seedorf per la testa di Cassano che, in piena area, sbaglia ancora incredibilmente!

48′ – Vass per Eder, che si gira in area e conclude alto. Brivido.

46′ – Al via la ripresa con nessun cambio.


45′ – FINE PRIMO TEMPO: 0-0.
Gara dominata per lunghi tratti dal Milan, a cui è mancato solo il gol. Migliore: Cassano. Peggiore: Robinho.

45′ – Scena comica in area bresciana, con Berardi che sfila la maglia a Boateng e con Prince, che nonostante tutto, finalizza l’invito di Flamini con la maglia in mano. Spettacolo.

42′ – Destro di Robinho dalla distanza, di poco a lato.

41′ – Cross pennellato dalla destra di Boateng, Cassano di testa spreca incredibilmente.

36′ – Ammonito Vass.

34′ – Ammonito Eder. 

33′ – Tiro da fuori di Diamanti: sinistro alto.

31′ – Ammonito Van Bommel: salta il Bologna.

30′ – Destro improbabile di Boateng che finisce in curva.

21′ – Prima conclusione dei padroni di casa: Eder strozzato a lato.

17′ – Cassano a tu per tu con Arcari è sbilanciato dalla marcatura stretta di Zebina.

14′ – Combinazione Cassano-Boateng, conclusa da Seedorf di poco alto.

  8′ – Appoggio di Abate, destro di prima di Seedorf: Arcari para a terra.

  3′ – Gran cambio di gioco di Cassano, Flamini tenta il destro al volo: a lato di poco.

  1′ – E’ partita la gara del Rigamonti

Prepartita – Flamini al posto di Gattuso. Confermato, invece, Thiago Silva che sembrava potesse avere un piccolo problema al flessore della coscia sinistra.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook