Il “calciatore perfetto” di Lavezzi

Il “calciatore perfetto” di Lavezzi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lavezzi come Maradona?  A dare una risposta a questo dolce rebus dei tifosi è lo stesso Lavezzi, ospite ai microfoni di Radio Marte: “con me il paragone non regge, non mi ci avvicino nemmeno”. L’asso argentino si autodefinisce un giocatore al servizio della squadra, si sentirà importante solo quando inizierà a segnare con costanza.

Per la prossima edizione della Coppa America, massima manifestazione calcistica del nuovo mondo,  Lavezzi immagina una finale tra la sua Argentina e l’Uruguay dei suoi compagni di squadra Cavani e Gargano. In questo caso i tifosi napoletani dovranno scegliere con chi schierarsi!


Qual è il prototipo del calciatore perfetto secondo Lavezzi? Il Pocho non ha dubbi nella sua intervista, descrive con perizia tutte le caratteristiche da mixare per il futuro calciatore “universale”: “il destro di Sosa, il sinistro di Ruiz. La testa di Yebda. Il tiro di Cavani e il fiuto del gol di Marek Hamsik. La grinta di Blasi e la corsa di Gargano. La cazzimma? Di Cannavaro che è napoletano. Il fisico di Campagnaro e la personalità di tutto il gruppo“. Il suo calciatore preferito? Naturalmente quello di tutti i napoletani: Diego Armando Maradona.

Alessandro D’Auria

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy