Juve – Ribery, il matrimonio giusto!

Juve – Ribery, il matrimonio giusto!


Da sempre il mercato è stato un inesauribile creatore di sogni, illusioni e speranze per i tifosi di tutto il mondo. A quelli juventini, però, in questi ultimi anni ha spesso regalato delusioni e deboli progetti. Quest’anno la musica, per rimediare alle recenti cadute, sembra essere cambiata: 2-3 top player da ingaggiare per colmare il gap con le squadre in vetta al campionato. Prima Benzema, poi Aguero hanno esaltato la piazza bianconera, ma negli ultimi giorni un altro big sembra essere passato in testa alla lista preferenze di Marotta e Agnelli: Frank Ribery. Già da un paio d’anni, specialmente dopo l’arrivo di Robben, l’esterno francese non è più considerato un perno fondamentale per la squadra e il club bavarese sembra essere disposto a trattare per una cifra attorno ai 30 milioni di euro. Un’importante proposta contrattuale proveniente dal Corso Galileo Ferraris potrebbe poi convincere il giocatore a lasciare la Germania per approdare alla Juve, anche senza la Champions. La mancata qualificazione alle coppe europee è certo un problema, ma Ribery vede con netto favore la possibilità di poter diventare da subito un idolo per tutta la piazza juventina.

Con l’arrivo di Conte l’ingaggio di giocatori esterni dalle caratteristiche come quelle del francese è una prerogativa essenziale per avviare al meglio il progetto dell’ex capitano juventino. Per il tecnico, ormai ex Siena, bisogna sistemare prima le fasce, Aguero e Benzema possono prendere anche altre direzioni.


Krasic e Ribery sugli esterni con Pirlo al centro sono i tasselli di un centrocampo che già fa venire l’acquolina in bocca a tutti i tifosi bianconeri. Nel meglio della forma fisica, a soli 28 anni, l’esterno del Bayern Monaco potrebbe rappresentare un sicuro punto di partenza per il nuovo progetto juventino. La sua classe e la sua esperienza internazionale porterebbero nello spogliatoio elementi che forse stanno iniziando a mancare da troppo tempo. Nel 4-4-2 di Conte, maschera di un 4-2-4 in fase offensiva, Ribery sarebbe l’uomo perfetto per ricoprire la corsia di sinistra, ruolo che, da destro naturale, si è ormai abituato a ricoprire nel Bayern Monaco.

Il francese costa tanto ma Andrea Agnelli è consapevole che per colmare le lacune qualitative nei confronti delle milanesi sono necessari dei sacrifici economici, molto importanti. Inoltre facendo due conti, Ribery costa tanto ma meno dei vari Tevez, Aguero e Benzema; poi già nel 2007 si rese disponibile ad accettare un progetto al Bayern simile a quello attuale juventino (i bavaresi fuori dalla Champions si resero protagonisti di una campagna acquisti faraonica con l’ingaggio di Ribery, Toni e Klose). I sogni estivi del calciomercato ormai sono già cominciati, i tifosi della Juve sperano però che una volta svegli almeno questo sia diventato realtà.

Nicola Frega

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl