Astori, arriverà il giorno in cui…

Il prolungamento della carriera di Alessandro Nesta, quantificabile molto probabilmente in ancora due stagioni, posticipa di fatto l’arrivo e l’esplosione in rossonero di Davide Astori, centrale di difesa classe 1987 di San Giovanni Bianco in provincia di Bergamo. Fisico possente, 188cm per 80kg, in tre stagioni al Cagliari ha collezionato 80 presenze, esordendo anche in Nazionale il 6 agosto scorso nell’amichevole con la Costa d’Avorio.

Entro il 24 giugno le società che hanno giocatori in comproprietà dovranno prendere una decisione riguardo al futuro dei tesserati. Non fa eccezione il Milan che, dopo aver risolto quelle sottoscritte col Genoa, dovrà decidere se riscattare o meno altri giocatori: su tutti Darmian e proprio Astori. Per entrambi però il futuro sembra lontano da Milanello, almeno per un altro anno.

LEGGI ANCHE:  Ipotesi clamorosa per Kessié: l'ivoriano pronto a seguire un ex rossonero

Le comproprietà con Cagliari e Palermo infatti saranno rinnovate per un’altra stagione in modo da concedere ai giocatori del tempo per crescere e consacrarsi definitivamente per poi prendere una decisione con calma, magari quando Nesta dirà davvero addio ai colori rossoneri la prossima stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy