Campagnaro rischia la galera

Campagnaro rischia la galera

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Armando Hugo Campagnaro, anche se è ricoverato in prognosi riservata, adesso sta meglio e si è ripreso dal grave incidente: ha vinto la sua personale battaglia tra la vita e la morte. Però ad attenderlo c’è un’altra battaglia, quella nell’aula di giustizia. Secondo i pm il  difensore è accusato di omicidio colposo. Si attendono le analisi del sangue per verificare se e quanto Campagnaro fosse ubriaco o se fosse sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il “toro” rischia da 2 a 5 anni di carcere, se vengono avvalorate le accuse.

Due testimoni raccontano che Campagnaro era visibilmente alterato in una stazione di servizio poco prima che il suo Suv impattasse frontalmente la macchina dei malcapitati. Nello scontro hanno perso la vita tre persone.


Il giocatore ha già pagato la cauzione da 2 milioni di pesos, circa 400 mila euro, restando in libertà e proprio questo ha causato la rabbia dei parenti delle vittime dell’incidente. Si attende il giudizio di primo grado che confermi o meno le accuse a suo carico.

Alessandro D’Auria

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy