Ibrahimovic: "Qui almeno altri tre anni"

Ibrahimovic: “Qui almeno altri tre anni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sento di aver trovato il mio posto, voglio continuare qui, ho ancora tre anni di contratto e spero di farli tutti in rossonero. Non ho nessun progetto di muovermi“. Risoluto, come sempre, Zlatan Ibrahimovic che a La Gazzetta dello Sport ribadisce, ancora una volta, la sua volontà di proseguire la sua carriera al Milan, a dispetto di chi lo vorrebbe già in volo verso Madrid nell’ambito di un maxidomino che vedrebbe Balotelli al Diavolo.

Un po’ raffreddato, sempre con la caviglia dolorante, risponde così a chi gli chiede se ha voglia di ritrovarci con Mourinho dopo gli anni interisti: “Non ho alcuna intenzione di cambiare club. Cambiare ruba tanta energia e poi ci vuole tempo per entrare in un gruppo, trovare il proprio ruolo, il ritmo per dare il meglio e un posto in cui vivere“. Sul suo impiego in Nazionale contro la Finlandia: “Vedremo, bisogna valutare le mie condizioni prima della partita“.

C’è anche spazio per dare un giudizio sul nuovo terremoto del Calcioscommesse che sta colpendo il calcio italiano: “Ho visto sui giornali, ho letto che si parlava anche del mio autogol (Milan-Chievo 3-1 del 16 ottobre, ndr). Non so niente di queste cose e non posso dire niente. In Italia ogni tanto succede, è successo anche cinque anni fa con la Juve… Dispiace perché ogni giorno vado ad allenarmi, con i miei compagni, siamo là a lottare, a fare il nostro meglio. E allora spero e credo che non sia vero“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy