Rossetto: “Chavez al 90% sarà azzurro. Arriva subito o a giugno a parametro zero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Chavez si, Chavez no, Chavez forse. Era di ieri la notizia di intoppi economici che potrebbero far saltare la trattativa del suo passaggio al Napoli. Ma oggi è intervenuto l’agente del calciatore Eduardo Rossetto a Radio Mundo Azulgrana rilasciando i seguenti chiarimenti:

L’opzione per pareggiare l’offerta da parte di terzi esiste ed è a favore del San Lorenzo. Anche in questo caso la clausola è in vigore ma il suo contratto scade nel giugno 2012. A partire dal primo gennaio dell’anno prossimo Chavez sarà libero di accordarsi con qualsiasi squadra senza pagare l’indennizzo al suo club di appartenenza come scritto nel regolamento FIFA. Il giocatore riprende tutti i diritti economici e federativi e può giocare nel San Lorenzo altri sei mesi se il club lo vuole ancora. Con la società di Almagro teniamo un rapporto trasparente, abbiamo deciso di restare in silenzio e aspettare gennaio per trattare eventuali offerte“.

E le voci secondo cui Rossetto stava cercando di vendere Chavez per una cifra tra i 3 e i 5 milioni?


Sono il primo a dover tutelare gli interessi del mio assistito, ma è assolutamente irragionevole far pagare il Napoli 3 o 5 milioni per un giocatore che non è altro che una scommessa. Qualunque versione che stia circolando fa parte della fantasia popolare, non faccio passamano comprando a 10 e vendendo a 30. Sono da molti anni nel settore e conosco il valore della parola. L’offerta reale prevede che un gruppo di investitori potrebbe rilevare il 50% del cartellino dal San Lorenzo. Come da accordi, il Napoli per acquistare Chavez dovrà versare solo 650mila dollari. Non ci sono altri passaggi, rispettiamo la dirigenza. L’operazione è chiusa al 90% ma mancano ancora le firme per confermarla. E’ molto difficile che il giocatore resti in Argentina fino a dicembre, il Napoli lo vuole subito per farlo adattare al calcio italiano e disciplinarlo tatticamente“.

Giorgio Longobardi

 

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook