Calciomercato Milan, il club cambia le priorità: il nuovo obiettivo per l’attacco

Calciomercato Milan, prosegue la ricerca di una nuova punta in vista della prossima stagione rossonera. La dirigenza ha individuato l’obiettivo.

In casa Milan si inizia già a pensare alla prossima stagione. Quella attuale ha portato più delusioni che gioie, con zero trofei vinti. L’unica nota positiva è la conquista del secondo posto nel campionato di Serie A, ormai ipotecato visti i 7 punti di vantaggio sulla terza e le sole due giornate rimanenti. Gli uomini di Pioli hanno collezionato 74 punti in 36 gare, che potenzialmente potrebbero diventare 80 in 38 partite (10 in più rispetto alla scorsa stagione).

Dal prossimo settembre quindi, assisteremo a diversi cambiamenti in casa Milan, a partire dall’allenatore che non sarà più Pioli fino ad arrivare ai giocatori. Pochi elementi hanno la certezza di rimanere anche l’anno prossimo e c’è già chi ha trovato una nuova destinazione, come ad esempio Olivier Giroud che si trasferirà ai Los Angeles FC. Il francese dunque approderà in MLS lasciando Milano dopo 130 presenze con il Diavolo, condite da 48 gol e 20 assist. La dirigenza rossonera dovrà quindi trovare un sostituto che sia in grado di sopperire all’addio dell’ex Arsenal e Chelsea. Si cerca un profilo giovane ma già pronto, insomma un attaccante per il presente e per il futuro.

Milan: per l’attacco piace Guirassy, ma occhio alla concorrenza

Secondo quanto riportato da Footmercato, le priorità per l’attacco del Milan sono cambiate. Ora in cima alla lista c’è Serhou Guirassy, punta centrale attualmente in forza allo Stoccarda. L’attaccante classe 1996 in questa stagione ha segnato 28 gol in 29 partite giocate, tra campionato e Coppa di Germania. Il guineano ha una clausola da 17.5 milioni di euro e al momento, sembra aver superato Zirkzee e Sesko nella lista dei desideri rossonera.

Milan, ora in pole position per l'attacco c'è Guirassy
Serhou Guirassy, attaccante dello Stoccarda (ANSA) – SpazioMilan.it

Il vero problema per l’acquisto dell’attaccante potrebbe essere rappresentato dal Borussia Dortmund, che sembra essere molto interessato alla punta ex Rennes. Con i francesi Guirassy ha segnato 25 gol in 80 partite, prima di essere ceduto allo Stoccarda dove è esploso, segnando 42 gol in soli 57 match. Il guineano è stato sicuramente uno dei protagonisti di questa stagione nella sua squadra, che è riuscita a conquistare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, in cui mancava dall’edizione 2009-2010.

Il 28enne è una pedina offensiva importante, che all’occorrenza può giocare anche come ala sinistra, ruolo che ha già ricoperto negli scorsi anni. La caratteristica migliore di Guirassy è sicuramente la velocità anche se, nel corso di questa stagione, ha dimostrato di avere una buona tecnica e freddezza sotto porta.

 

Impostazioni privacy