Allegri: “Peccato ma siamo solo all’inizio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Pareggio alla prima per il Milan, un pò deludente. Ma Allegri vede il bicchiere mezzo pieno e analizza così la partita, “Si poteva fare meglio, la sosta per lo sciopero ci ha fatto male purtroppo. Poi anche le Nazionali ci hanno portato via del tempo prezioso, peccato ma siamo solo alla prima di campionato”. Sulle singole prestazioni, “Bene Van Bommel anche se non è più un ragazzino, molto soddisfatto di Aquilani e contento per Nocerino”.

Poi ha parlato anche Galliani dicendo, “Gattuso aveva qualche problema già nei giorni scorsi, ma è tutto a posto. Cassano è stato sempre in mezzo a delle discussioni ma per noi è determinante. Van Bommel è un punto di riferimento, bene Aquilani. A Barcellona andiamo per vincere, senza paura. Siamo noi i più titolati, Guardiola non farà catenaccio e quindi sarà una bella partita. Potendo contare su Zambrotta, Seedorf e Robinho che dovrebbero recuperare”.

Esordio positivo per Aquilani, protagonista nelle due azioni che hanno portato al gol il Milan, “Sono felice per il mio esordio personale ma volevamo vincere. E’ successo di tutto, andando sotto per 2 a 0 ci siamo complicati la vita, siamo stati bravi poi a recuperare”. Infine Antonini, “Stare fuori è difficile, mi sentivo bene e sono contento di essere partito titolare. Pareggio che ci lascia un pò di tristezza ma niente drammi, ora sotto con il Barcellona”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook