La mezz'ala sinistra che non ti aspetti...

La mezz’ala sinistra che non ti aspetti…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Partita sonnecchiosa del Milan contro il Parma. La squadra di Allegri non gioca assolutamente al massimo delle sue capacità e lo si vede fin da subito. Il Parma, nonostante un possesso palla nettamente a favore dei rossoneri, gode delle migliori occasioni nei primi quarantacinque minuti denotando in maniera chiarissima la mancanza di una punta centrale. Buona la diga difensiva rossonera a centrocampo dove Aquilani, Ambrosini e Nocerino ben figurano dimostrando grande capacità di corsa e di gestione del gioco.

Il Milan non incide e sia Cassano, ma soprattutto Ibra, non riescono a garantire pericolose azioni in attacco. Si rischia di vedere una partita difficile da sbloccare e lo spauracchio dei punti persi per strada si inizia ad insinuare negli occhi dei tifosi, ed ecco che, come nelle migliori storie, arriva la sorpresa che non ti aspetti, per un attimo, un solo interminabile attimo il numero 22 è tornato a brillare con un uno-due da fantascienza ed un Nocerino che porta in vantaggio gli uomini di Allegri due a zero.

Nella ripresa sembra di assistere ad un film con copione già scritto, il  Parma non incide ed il Milan si accontenta del risultato maturato. Dopo una prima fase di studio però il Milan torna in cattedra, segnando il 3 a 0 con  Ibra. Forse bisognerebbe chiudere prima le partite perché nel finale con il 3 a 1 gli emiliani sembrano volerci provare e, complice anche un Binho in versione 2010 – 2011 che sbaglia due gol sotto porta, vedono il miracolo alla portata. Ci pensa il solito Nocerino a tarpare le ali ai ragazzi di Colomba.

Altri 3 punti in classifica, meno due dalla prima in classifica, la rientrante Juventus, ed il programma di mister Allegri rispettato. Resta la difficoltà dei nostri attaccanti a segnare, prima la tripletta di Boa poi di Nocerino, ma le punte quando si decideranno a segnare?

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy