Milan, le rimonte da urlo

Quella di domenica contro il Lecce è stata solo l’ultima di una lunga lista di rimonte rossonere. Una delle rimonte che è rimasta più impresse a noo tifosi rossoneri è quella avvenuta nel derby del 21 Febbraio 2004, il Milan sotto di due gol all’intervallo, la partita sembra finita ma i gol di Tomasson, Kakà e Seedorf rianimano il Milan che con il secondo tempo perfetto umilia l’Inter.

Un altra rimonta a dir poco spettacolare è stata quella del 2 Marzo 2003, molto simile a quella di Lecce, il Milan in casa con l’Atalanta sotto di tre gol al 30esimo del primo tempo, prima dell’intervallo ci pensa Superpippo e alla chiusura del tempo il Milan è sotto per 3 a 1, durante la ripresa Tomasson e ancora Superpippo portano la partita sul pareggio, in quel caso arrivò solo un pareggio, d’oro però.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, annuncio a sorpresa: "Forse andrà al Milan!"

Un altra partita ricca di emozioni e di rimonte è stata quella del 23 Aprile 2003 Milan-Ajax, quarti finale di Champions League, Milan in vantaggio e recuperato ogni volta fino al gol in concomitanza tra Inzaghi e Tomasson, altre squadre minori di Milano dopo una rimonta come quella con il Lecce farebbero mille dvd celebrativi, lo stile Milan si vede anche in questo.