Frenata Monto: “Nessun accordo rossonero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fino a qualche mese fa, nella stagione estiva dominata dal calciomercato, il futuro di Riccardo Montolivo sembrava proprio doversi tingere di rossonero. Poi, più o meno improvvisamente, la virata su Aquilani, quello che, secondo Galliani e Allegri è sempre stato il vero “Mister x”. Fino alle ultime ore di mercato gli estimatori del viola hanno potuto sperare nel suo ingaggio, visto anche l’infortunio di Flamini, ma in Via Turati, sullo scatto finale, hanno preferito puntare sul più economico Nocerino.

“L’accordo con il giocatore è comunque cosa fatta” si diceva. Ora con gennaio alle porte e l’enigmatico problema all’occhio di Gattuso ci sarebbe dovuta essere l’accelerata ma è lo stesso giocatore, dal ritiro dalla Nazionale, a frenare: “Berlusconi presidente al Milan e io in rossonero? Non sono io a dover chiedere questo sacrificioHo un contratto fino al 2012, c’è la finestra di mercato ma per ora con il Milan non c’è niente“. 

Difficile che la Fiorentina aspetti il prossimo giugno perdendo di fatto il giocatore a parametro zero. Difficile anche che il Milan offra a gennaio la cifra che la società viola chiede, circa 8 milioni. Bayern Monaco, Arsenal e Inter sono sulla corsia di sorpasso mentre a Milanello il pensiero è già rivolto su altri giocatori.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook