Il Boa: “Il 2012 sarà solo rossonero!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Trapela sicurezza dalle parole di Kevin Prince Boateng. Il centrocampista ha rilasciato qualche dichiarazione ai microfoni di Milan Channel: ” Qui c’è un ottimo clima, possiamo lavorare bene per 7-8 giorni e preparare la seconda parte della stagione“. Il ritiro a Dubai sta facendo il proprio effetto, una seconda preparazione fisica che dovrà portare il Milan a conquistare nuove vittorie in Italia e in Europa, dove negli ultimi anni il Milan non ha mai superato gli ottavi.

Il 2012 sarà il nostro anno. E’ un testa a testa per lo scudetto. La Juve gioca bene ed è una grande squadra“, da queste dichiarazioni capiamo che la squadra vuole rivincere lo scudetto senza concedere alla Juventus il titolo di campione d’Italia, oltre alla competizione nazionale quest’anno deve essere l’anno in cui disputare una buona Champions League, continua Prince: “E’ importante vincere lo scudetto, lavoro ogni giorno per questo. Se vinciamo la Champions? Forse faccio un altro tatuaggio. L’Arsenal è una grande squadra, è giovane e forse non ha l’esperienza del Milan. Questo può fare la differenza“.

Prima della partita contro l’Arsenal bisognerà affrontare l’Atalanta dei miracoli e soprattutto l’Inter in un derby che sarà importantissimo per l’andamento della stagione: “Sarà una grande partita. Sarà importante vincere: se poi segno, meglio ancora“, Kevin è sempre di più un simbolo per questa squadra e con queste dichiarazioni non fa altro che accrescere la sua importanza all’interno dello spogliatoio.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook