Max vuole Roma, Galliani l'argentino...

Max vuole Roma, Galliani l’argentino…


La quarta semifinalista della Coppa Italia 2011/2012 è il Milan. Con una bella vittoria in rimonta, i rossoneri si sono imposti per 3-1 sulla Lazio di Reja, grazie ai gol di Robinho, Seedorf e Ibrahimovic, che consentono al Milan di staccare il pass per il doppio confronto con la Juventus in semifinale. Mister Allegri, nell’immediato dopo partita, si gode l’importante vittoria della squadra.

SULLA PARTITA: Nel primo tempo ci sono state molte occasioni e Amelia ha fatto due parate importanti. Le occasioni non sono mancate nemmeno a noi, che abbiamo segnato due gol. Nella ripresa abbiamo sbagliato qualche passaggio negli ultimi metri, non riuscivamo ad accorciare bene davanti in fase di costruzione della Lazio, poi però ci siamo ripresi bene, nel complesso abbiamo fatto un’ottima partitaCi tenevamo ad andare in semifinale, ora però vogliamo andare in finale. Adesso dobbiamo pensare alla partita di domenica”.

SULL’ESORDIO DI MESBAH: “Mesbah ha fatto una buona partita. Si è proposto e ha difeso in modo ordinato. Per essere la prima partita si è comportato bene”. 

SULLE SOSTITUZIONI: Perché ho messo Ibrahimovic? Purtroppo si è fatto male Merkel, ho preferito mettere una punta per chiudere la partita, piuttosto che un centrocampista. Inzaghi non è entrato perché avevo bisogno di un giocatore diverso nel finale e poi ho preferito mettere un ragazzino, problemi con lui non ce ne sono assolutamente”.

SU EL-SHAARAWY: El-Shaarawy ha fatto molto bene a destra, ha imparato a muoversi e attacca bene la profondità. Sta crescendo, così come Merkel che purtroppo si è infortunato. Sono dei ragazzi giovani, di buona prospettiva”.

SUL MERCATO: Per il mercato aspettiamo gli eventi. Arriverà, come ha detto Galliani, uno tra Tevez e Maxi Lopez. Se quest’ultimo era allo stadio è perché è stato quattro giorni chiuso in albergo e aveva bisogno di un’ora d’aria”.

Queste, invece, le parole rilasciate nell’immediato post partita dall’Ad rossonero Adriano Galliani, impiegato più che mai in queste ore sul fronte calcio mercato:

Stiamo facendo bene in Coppa anche l’anno scorso arrivammo in semifinale, sarà una bella sfida con la Juve, siamo contenti. Hanno fatto molto bene tutti i nuovi: hanno fatto bene Mesbah, El-Shaarawy, Merkel e Mexes. El-Shaarawy? Quando prende palla è immarcabile, tiene la palla incollata al piede, è rapido e veloce. Tevez? Non serve solo l’accordo con il giocatore manca ancora quello con la società, entro le 19 di domani qualcosa depositiamo vi posso dire che sarà argentino che il suo cognome finisce per “z”. Maxi Lopez? È un ragazzo meraviglioso, non so cosa dire aspettiamo 24 ore, è un enigma anche per me. È nuova questa di bloccare un giocatore per giorni, ma comunque vada a luglio verrà a giocare nel Milan, è il suo sogno. Maxi ha giocato nel River, col Barça, entrò nella semifinale persa col gol di Giuly mi ricordo, è un giocatore importante. Entrambi sono due giocatori affezionati al Milan che vogliono venire ad ogni costo e questo mi fa piacere, ho trovato molta più comprensione dal Catania piuttosto che altre società, ma lo diremo alla fine. Intanto speriamo di arricchire un po’ il nostro palmares, 28 trofei sono pochi“.

Oggi, dunque, dovrebbe essere la giornata decisiva per Tevez e Maxi Lopez, “segregato” dal qualche giorno presso l’NH hotel di Piazza della Repubblica a Milano.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl