Dalla Juve all’Arsenal, ecco cosa è cambiato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Solo una settimana fa i giornali sentenziavano la crisi rossonera, una squadra senza ricambi, con un Ibrahimovic in rotta con la società. Cosa è cambiato in una sola settimana? Lo stesso gruppo che ha perso con la Juventus in Coppa Italia ha battuto l’Arsenal per 4 a 0: sembra impossibile ma una spiegazione c’è. Naturalmente il merito va dato al ritorno di pedine chiavi come Kevin Prince Boateng e Pato, entrato solo nei minuti finali. Ma non solo…

La chiave di questo successo è anche e soprattutto una svolta mentale, la vittoria a Udine, una vittoria tanto importante quanto inaspettata. Il Milan dopo la sconfitta in casa contro la Juventus cercava una grande prestazione contro una big. Sul piano del gioco dobbiamo ammettere che contro l’Udinese, specialmente nel primo tempo, si è visto uno dei più brutti Milan della gestione Allegri ma la squadra ha tirato fuori il proprio orgoglio e nei minuti finali ha ribaltato la partita.

In ogni stagione c’è una partita che può cambiare il percorso di un’annata, l’anno scorso fu il derby di ritorno,quest’anno sembra proprio essere la partita di Udine, in una settimana l’intera stagione poteva essere buttata via, invece il Milan ha reagito come grande squadra anche senza Ibrahimovic. Il periodo più delicato sta passando e il Milan, grazie al ritorno degli infortunati, sta entrando in forma pronto per nuove serate perfette, proprio come quella di ieri sera.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook