Djokovic, il numero 1 dei tifosi (di Ibra…)

La coppia Novak Djokovic-Milan continua a mietere successi, il tennista e la squadra rossonera si portano fortuna a vicenda. La scorsa stagione il campione serbo aveva fatto visita alla squadra durante il ritiro invernale a Dubai e il Milan aveva conquistato il suo diciottesimo scudetto mentre Novak diventava il numero 1 del mondo. Il post partita con l’Arsenal ha visto il tennista come assoluto protagonista.

Negli spogliatoi ha “conquistato” sia la maglia di Kevin Prince Boateng che la maglia autografa del suo mito Zlatan Ibrahimovic: proprio con lo svedese è nato un simpatico siparietto riguardante chi dei due dovesse pagare la cena, per il “post” il duo ha raggiunto un locale milanese dove hanno festeggiato la vittoria con Filippo Inzaghi. Prima di festeggiare il tennista si è concesso ai giornalisti: “Una giornata incredibile per me e mio fratello, che seguiamo e tifiamo per il Milan da sempre. E’ stato un 4-0 fondamentale per il passaggio del turno e credo che a questo punto possiamo vincere la Champions se giochiamo come abbiamo fatto oggi“.

LEGGI ANCHE:  Corsa scudetto, buona notizia per Leao: arriva la novità dal Tribunale

Ha continuato: “E’ la miglior partita che io abbia mai visto giocare dai rossoneri. Sono un grande amico di Stankovic, che è interista, ma il mio cuore batte solo per una squadra di Milano. Questa“. Speriamo che la fortuna che accompagna il Milan e Djokovic nell’ultimo anno continui. In bocca al lupo ad un vero numero 1 dello sport che oltre ad essere il migliore nel campo del tennis è anche un grandissimo tifoso rossonero!