Muntari e Pirlo “salvi”, Mexes no: 3 turni di stop

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Poco dopo le 18 è arrivato il tanto atteso comunicato in merito alle decisioni del Giudice Sportivo Tosel sui diversi episodi da moviola accaduti in Milan – Juventus dello scorso sabato.

Questi i verdetti: 3 turni di stop per Mexes (per aver colpito con un energetico e repentino movimento del braccio, intenzionalmente e a palla lontana, Marco Borriello), zero per Muntari (non sussiste intenzionalità lesiva) e Pirlo (nessuna condotta violenta). Nello stesso comunicato è stato ammonito Adriano Galliani (espressioni provocatore e irrispettose nei confronti della Juventus). Sanzionato anche il dirigente rossonero Silvano Ramaccioni con una giornata (espressioni ingiuriose nei confronti della società avversaria).

Beccato solo Mexes, dunque, che dovrà saltare in ordine Palermo, Lecce e Parma. Le immagini di Muntari e Pirlo non sono state considerate lesive né violente, così come la presenza non autorizzata (non solo di Galliani) di Marotta ed Andrea Agnelli durante l’intervallo. Impunite le parole di Conte.

Ecco qui il testo completo del comunicato di Lega Serie A.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook