“Sabato partita decisiva? No, troppo presto!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Prosegue l’appuntamento di SM con il milanista dei milanisti, il cronista dei cronisti, Tiziano Crudeli! Potete inviare le vostre domande a Tiziano all’indirizzo q.e.i.m@live.it.

Si avvicina la sera di Milan-Juventus: che partita si aspetta? La ritiene decisiva per l’assegnazione dello scudetto?
Non credo sia una partita decisiva, è ancora troppo presto: certo, è crocevia molto delicato per stabilire l’attuale stato di forma delle due squadre. Il risultato, però, non sarà determinante perchè manca ancora davvero tanto alla fine.

Secondo lei che tipo di scelte farà Allegri per l’attacco?
Se Pato è recuperato davvero credo che giocherà.

Un pregio e un difetto della Juventus.
Da un punto di vista fisico e atletico considero Juventus e Napoli le migliori squadre in assoluto. Allo stesso tempo, però, credo che la squadra di Conte non abbia la qualità di cui possiamo disporre noi ad organico completo. Non dimentichiamo, infatti, che sino ad ora non abbiamo mai potuto disporre della rosa completa e gli infortuni ci hanno fortemente penalizzati.

Ieri sera sono terminate le partite di andate degli ottavi di finale di Champions: il calcio italiano, nel complesso, ne è uscito bene, non trova?
Sì, Inter a parte direi che ce la siamo cavata molto bene. Il Napoli ha giocato una gran partita, poteva tranquillamente vincere anche con un punteggio più largo, noi abbiamo travolto l’Arsenal in un modo che fa bene sperare anche in vista di sabato sera. Per quanto riguarda invece l’Inter, ha preso un goal alla fine che penso li penalizzerà molto anche in vista della gara di ritorno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook