Strasser per il futuro: “Pronto a combattere”

Un suo gol lo scorso anno ha permesso al Milan di ottenere una vittoria sofferta, in un momento cruciale della stagione, contro il Cagliari. A fine campionato, dopo aver messo la firma sullo scudetto 2011, è partito in prestito destinazione Lecce. La storia tra Rodney Strasser e il rossonero è però destinata a continuare.

Il mediano della Sierra Leone, bruciando le tappe, è tornato a Milanello nella finestra di mercato invernale. Il motivo, purtroppo per lui e per Allegri, non è da rintracciare nelle sue prestazioni, per altro molto buone, ma nel grave infortunio che il giovane ha subito al malleolo. Operazione e riabilitazione in quella che per diversi anni è stata casa sua, poi, una volta ristabilitosi, Rodney è convinto di poter fare bene: “Sono felice di essere al Milan. Sono stato qui abbastanza a lungo da conoscere nei dettagli questo grande club. Il Milan mi vuole e  rivela a Sierra Media Pressio sono pronto a lottare per avere spazio, anche se prima voglio essere al 100% della forma”.

LEGGI ANCHE:  "È un grandissimo giocatore": Ronaldinho stravede per un attaccante del Milan

L’ex primavera tornerà a disposizione per le ultime partite di campionato ma c’è la possibilità che la società decida di puntare su di lui per il futuro. Tra i tanti senatori in scadenza c’è anche quel Mark Van Bommel, di cui Strasser, viste le caratteristiche sarebbe il naturale erede.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI