Sei qui: Home » News » Buon compleanno, Sandrone!

Buon compleanno, Sandrone!

Una roccia, dalla classe cristallina, dal senso di posizione innato e capace di proporsi come modello positivo per tutti quei giovani che piano piano si avvicinano al mondo del calcio. Tanti auguri, caro Alessandro Nesta! Da oggi gli anni per te sono trentasei, eppure quando scendi il campo il tempo sembra non essere mai passato. Qualcuno potrebbe pensare che sia una frase di circostanza, un luogo comune, eppure basta vederti cinque minuti giocare per capire che è proprio così.

Ringraziarti per quello che hai fatto, quello che stai facendo e sicuramente farai è troppo riduttivo. Ricordare tutto sarebbe impossibile, quindi atteniamoci al passato più recente: hai contribuito in maniera fantastica ed evidente alla trasformazione di Thiago Silva nel difensore più forte al mondo. Giocare con di fianco te, da parte ad un simile modello di classe e serietà gli ha permesso di imparare tutti i trucchi del mestiere. Di diventare sempre più sicuro, sempre più forte, sempre più consapevole.

LEGGI ANCHE:  Supercoppa Italiana Milan-Inter, nodo stadio e orario: le opzioni

Hai dimostrato la tua serietà a livello personale quando hai preso la soffertissima decisione di abbandonare la Nazionale: la stragrande maggioranza degli atleti che popolano questo calcio avrebbe continuato pur di accumulare qualche gettone di presenza in più, in te invece come sempre sono prevalsi il senso del dovere e della responsabilità.

Tutti gli attaccanti che hai marcato ti ricordano non soltanto con la frustrazione tipica di chi si è sentito inferiore, ma anche con grande rispetto. Perchè di giocatori, di difensori discreti ce ne sono tanti, ma di campioni come te ne nascono davvero pochi. Ancora tanti, tanti auguri. Tredici volte grazie Sandro!