Bonera si rammarica: "Gli Europei erano alla mia portata"

Bonera si rammarica: “Gli Europei erano alla mia portata”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La stagione appena finita è stata di gran lunga la migliore di Daniele Bonera in rossonero. Il difensore è al Milan dal 2006, finora ha ottenuto 107 presenze, nel 2012 ha dovuto sostituire gli infortunati Alessandro Nesta e Thiago Silva disputando delle ottime prestazioni. Riguardo all’annata calcistica 2011/12 ha dichiarato: “Sono contento della stagione appena conclusa, che a gennaio si è tolto la soddisfazione di indossare per la prima volta la fascia di capitano dei rossoneri, seppure per una sola gara, in coppa Italia“.

Il difensore ha avuto nella sua carriera un file rouge, la sfortuna nelle manifestazioni con la nazionale, nell’avventura del 2006 fu convocato ma poi fu escluso dai magnifici 23: “Sì, ho sfiorato la convocazione. Io sono sempre andato vicino a manifestazioni di rilievo, però gli infortuni mi hanno penalizzato. In ogni caso non posso lamentarmi. È stata una buona annata.Tutti hanno l’ambizione di vestire la maglia azzurra. Non intendo passare per presuntuoso, ma agli Europei potevo starci anch’io“.

Oltre a pensare al suo futuro in nazionale bisogna anche pensare al suo futuro in rossonero visto che il suo contratto scade l’anno prossimo: “Del rinnovo parleremo durante il prossimo campionato, il settimo in maglia rossonera. Adesso non è il momento. La società ha altre priorità: giocatori che vanno, altri in arrivo. Sarebbe bello continuare. Mai nascosto le mie simpatie: sulla parete di casa, da bambino, avevo l’immagine di Paolo Maldini, un esempio“. Quando finirà l’esperienza milanista sembra propabile un ritorno a Brescia: “Ne parlavo con gli amici qualche giorno fa. Sì, mi piacerebbe chiudere dove ho iniziato la carriera“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy