Nesta, niente USA: ancora un anno rossonero?

Nesta, niente USA: ancora un anno rossonero?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un clamoroso scenario pare delinearsi: Alessandro Nesta con ancora la maglia rossonera sulle spalle, almeno per un anno. Secondo le indiscrezioni raccolte dal Corriere della Sport, Nesta non avrebbe trovato un accordo con la Major League Soccer per diventare un “Designated Player”, cioè uno di quei giocatori che possono guadagnare di più rispetto al Salary Cap stabilito dalla federazione americana. Tornato in Italia con le valigie ancora chiuse, Nesta starebbe sondando l’umore di Via Turati su un suo possibile ritorno lampo per un altro anno per dare esperienza a un reparto con il cartello “Work in progress”.

Dopo l’offertona francese rifiutata per Thiago Silva e l’arrivo di Acerbi, i movimenti sul reparto difensivo sembravano essere terminati. Fuori Nesta, dentro Acerbi. Con Thiago Silva al suo fianco ad aiutare l’ex Chievo a crescere e migliorarsi sempre di più nel suo ruolo. Ma se alle loro spalle ci fosse un maestro come Sandro Nesta? L’idea del romano è di un ritorno in secondo piano, per cui con una previsione di 20, massimo 25 partite in un anno a buoni livelli per cercare di dare continuità e ricambio a un reparto delicatissimo nei suoi equilibri. Galliani aveva subito sistemato il reparto difensivo con l’innesto di Acerbi, ma l’dea di poter rivedere ancora un altro anno Nesta a Milanello pare non essere ancora tramontata del tutto.

La trattativa, ma soprattutto le condizioni del contratto, sono ancora da decidere. Tutto è nelle mani del Milan che deve decidere se poter dare ancora un anno di ingaggio a Nesta, col giocatore che nel resto d’Europa non vorrebbe andare. Prima del no americano, si era infatti parlato di Inghilterra o Cina nel futuro dell’ex numero 13. Ma lui vuole o un’esperienza oltreoceano o ancora un anno nel Bel Paese. Ma solo col numero 13 rossonero sulle spalle.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy