Sei qui: Home » News » 13, credici!

13, credici!

Il numero 13 passa dalla schiena di Alessandro Nesta a quella di Francesco Acerbi. In comune per ora, oltre a ruolo, squadra e appunto, il numero 13, finora ben poco. Ma Francesco Acerbi, uno dei nuovi arrivi del Milan 2012/2013, ha tutto per ridurre nei prossimi anni il gap che lo separa dal campionissimo romano, appena approdato al Montreal Impact.

Oltre all’età (compirà 24 anni il prossimo 10 agosto), Acerbi ha la fiducia della società, che lo propone al mister Allegri come prima alternativa centrale ai titolari Thiago Silva e Mexes. Sia chiaro: in Italia giocatori come Alessandro Nesta ne nascono uno ogni 10 anni, e Acerbi probabilmente non è tra questi. Ma i margini di crescita per il difensore ex-Chievo ci sono, e sono anche ampi. In una squadra come il Milan, e con punti di riferimento di talento assoluto come Philippe e Thiago, Francesco può davvero diventare un astro nel panorama italiano dei difensori.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, non solo Diallo: piace anche un difensore del Leverkusen

Tutta la Curva Sud e il popolo rossonero lo attendono speranzosi, consapevoli del ruolo chiave di coloro che durante la stagione saranno chiamati a sostituire i due fuoriclasse posti al centro della difesa. E con quel numero 13 sulle spalle, a Francesco non resta che impegnarsi e crederci. Perché campioni un po’ si nasce e un po’ si diventa…