Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Pazza idea per l’attacco rossonero?

Pazza idea per l’attacco rossonero?

Ha del clamoroso la notizia che sta circolando nelle ultime ore: Giampaolo Pazzini sarebbe in rottura con l’Inter e potrebbe addirittura chiedere alla dirigenza nerazzurra la rescissione del contratto. Cosa vuol dire? Affare a costo zero, ovvero musica per le orecchie di Adriano Galliani. Seppur Kakà resti sempre l’obiettivo numero 1 del mercato rossonero, la società di via Turati è alla ricerca di una punta di peso, una prima punta vera e propria.

Borriello non è una soluzione che piace ai tifosi, il suo ennesimo ritorno a Milano non convince fino in fondo e il problema principale resta l’elevato ingaggio dell’attaccante, che percepisce 4 milioni netti all’anno; Matri sarebbe la soluzione più gradita, ma la Juventus non intende certamente regalarlo alla sua diretta concorrente per lo scudetto. Ecco, dunque, spuntare l’ipotesi Pazzini, che potrebbe ritrovare in rossonero Cassano, amico ed ex compagno di squadra ai tempi della Samp. Sul giocatore, però, ci sarebbero anche il Napoli di Mazzarri, pronto ad offrire come contropartita tecnica Gargano, e la Juventus, per uno scambio Pazzini-Quagliarella.

LEGGI ANCHE:  Rebic, futuro in bilico: il Milan lo farà partire ad una condizione!

Il Milan resta alla finestra: Pazzini è un giocatore che potrebbe interessare ai rossoneri. Difficile, però, che l’Inter lasci partire l’attaccante a parametro zero, più probabile resta l’ipotesi del prestito con diritto di riscatto per la prossima stagione. Se i nerazzurri riusciranno davvero ad arrivare a Marco Borriello, che piace molto a Stramaccioni come vice-Milito, allora l’idea Pazzini potrebbe non essere poi così pazza…