Mesbah chiede spazio, Allegri lo ignora ancora

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Solo pochi giorni fa aveva dichiarato di voler conquistare il Milan, nonostante le divergenze con Allegri, e le ultime discussioni avute con lui. Djamel Mesbah freme dalla voglia di dimostrare il suo valore, per far ricredere chi aveva riposto fiducia in lui ma ne era rimasto deluso. Eppure, mister Allegri non sembra avere, in questo momento, molta considerazione di lui. Neppure la lite tra i due di qualche giorno fa ha smosso la situazione. Infatti, nella lista dei convocati per la gara con l’Anderlecht, non figura il nome di Mesbah.

Escluse le cause fisiche (Allegri in conferenza non lo ha inserito nel discorso infortunati), resta l’ipotesi di un vero e proprio “scontro frontale” tra i due. Mesbah lo scorso anno ha fatto più danni che altro, smentendo subito le opinioni positive in suo proposito. Per il Milan suona tutto come una beffa in più, visto che l’inopia di terzini si sta riflettendo anche sulle varie dinamiche di gioco. Troppo pochi i cross, e approssimativa anche la fase difensiva. Antonini non ha abbastanza coraggio quando si affaccia nell’area avversaria, ed è spesso titubante anche nella sua retroguardia. Stesso discorso, un po’ meno drastico, per Abate. Con un centravanti puro come Pazzini, è impensabile non avere giocatori adatti a servirlo ripetutamente.

Più che il caso Mesbah, il Milan dovrebbe porre rimedio a questo deficit di gioco e di elementi. Ma, visto che il mercato riaprirà a gennaio, probabilmente un aiuto in più bisogna chiederlo anche al francese…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook