Braida in Belgio, Jelle Vossen l’obiettivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ariedo Braida, che ieri sera ha assistito dal vivo all’incontro di Champions tra Ajax e Manchester City, stasera si troverà in Belgio con l’obiettivo di visionare un (presunto) talento in forza al Genk: Jelle Vossen. E’ questa l’indiscrezione lanciata dal sito Gianluca Di Marzio.com.

Sta di fatto che l’elemento in questione è un attaccante classe 1989, alto 180 cm per 73 kg, in grado di fungere da centravanti e seconda punta. Nella Jupiler League, dal momento che fa dell’opportunismo la propria arma migliore, si è distinto per abilità nel trovare la via della rete. Peccato che non disponga di qualità con la palla tra i piedi, non sappia fare salire la squadra e manchi in fisicità, conditio sine qua non per fare strada nei campionati di rilievo e rendersi utile alla causa del Diavolo. Il fatto che il ragazzo non abbia mercato, eccezion fatta per un timido interessamento del Pescara, la dice lunga.

Meglio puntare su effettivi che si impongano per prestanza e capacità di difendere la sfera, i pesi medio-leggeri possono aspettare, la situazione Pazzini insegna. Eppure, nonostante i dati di fatto parlino con chiarezza, Braida continua a pensarla in maniera diversa…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook