Ninkovic, si scatena il derby milanese

Lo sguardo degli scout rossoneri si è spostato in Serbia, in particolare al gioiellino del Partizan Belgrado, Nikola Ninkovic. Trequartista classe 1994 del Partizan, squadra in testa al campionato serbo con 24 punti dopo 9 giornate. Sul giovane ci sono le più importanti squadre europee e in particolare, Inter, Lazio e Milan.

Nonostante non abbia ancora 18 anni il centrocampista è titolare nella formazione allenata da Vermezovic, in questo inizio di stagione ha già realizzato 2 gol e 4 assist, insomma la personalità non gli manca. Il suo valore di mercato è già alto, attorno ai 2 milioni di euro, ma il giocatore non si discute. La sua carriera ricorda molto quella di Stevan Jovetic, anche lui ha esordito molto giovane nel Belgrado, diventandone simbolo e capitano prima di passare alla Fiorentina.

Il Milan è deciso a puntare sui giovani e sta cercando in tutta Europa i migliori talenti. Su Nikola Ninkovic c’è molta concorrenza e bisognerebbe bloccarlo subito visto che le sue quotazioni sono in rapida ascesa, l’ideale sarebbe bloccarlo ora per farlo arrivare nel prossimo mercato estivo. Il Partizan Belgrado è la squadra perfetta per la sua crescita ma per fare il salto di qualità è necessario che il trequartista possa giocare in un campionato più competitivo.

Twitter: @LorenzoTurati92

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy