Primavera, poker esterno al Cittadella

Dopo la debacle interna per 5-1 contro il Chievo, la Primavera rossonera è riuscita a imporsi con un sonoro 4-2 in trasferta contro il Cittadella. La squadra di Dolcetti riprende così quota dopo il brutto passo falso della scorsa giornata che aveva fatto alzare qualche critica nei confronti del tecnico sopattutto per la fase difensiva.

La vittoria è stata ottenuto grazie alla marcature di Henty al 6′ e Spagnoli al 27′. Nella ripresa, ancora Henty ed infine Petagna hanno messo il sigillo alla partita. Dolcetti lancia dall’inizio la coppia offensiva Henty-Spangoli, supportato dal fuori quota Valoti aggregato alla squadra giovanile per ritrovare la forma migliore. 4-3-1-2 per i ragazzi di Dolcetti che si impongono subito su un campo ostico, contro un avversaio che aveva solo tre punti in meno ispetto ai rissoneri.

Classifica che vede sempre al comando l’Atalanta, con 27 punti in fuga rispetto ai 21 di Chievo e Inter (con una gara in meno). Staccato il Milan, quinto dopo dieci giornate a 18 punti dietro ai 19 del Bologna.

(Fonte: AcMilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy