CALCIOMERCATO/ Milan, continua la ricerca per il reparto arretrato: ecco Mangala e Dedé

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

dedèLa difesa ha sicuramente bisogno di rinforzi, Thiago Silva e Nesta non sono mai stati realmente sostituiti e nel prossimo mercato sarà necessario investire su questo particolare reparto. I nomi più interessanti del panorama calcistico sono, tra gli altri, quelli di Elaquim Mangala e Dedé, difensori centrali del Porto e del Vasco da Gama.

Tra i difensori attualmente in rosa, oltre ad Acerbi già partito a gennaio, c’è Mario Yepes che potrebbe salutare per raggiunti limiti d’età. In generale, il ricambio attuato in attacco dovrebbe ora “colpire” il reparto arretrato: in tal senso, Dedé da tempo è accostato al Milan e in estate potrebbero intensificarsi nuovamente i contatti tra le parti. Il valore del giocatore è di poco inferiore ai 10 milioni di euro e ci si aspetta una lunga trattativa con la dirigenza carioca, come ormai in Sudamerica ci hanno abituato. Mangala è un talento del Porto, classe 1991, in quest’annata sta trovando continuità e su di lui ci sono le più grandi squadre europee.

Il prossimo mercato estivo sarà ancora una volta decisivo per questo giovane Milan, la dirigenza dovrà scegliere oculatamente sui chi investire, specialmente in difesa dove gli investimenti sono sempre stati pochi rispetto ai grandi colpi dalla mediana in su. Dopo Nesta nel 2002 e Thiago Silva pochi anni fa, ci sarebbe tanto bisogno di un nuovo top anche là dietro.