CALCIOMERCATO/ Milan, per Honda appuntamento a Montecarlo: sarà offerta last minute. Intanto il Mister russo…

Honda
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

hondaC’è un patto di segretezza come ha voluto specificare Galliani all’arrivo dall’Olanda, ma qualche spiffero sull’asse Milano-Mosca esce comunque. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i rossoneri faranno un altro tentativo per arrivare subito al giapponese, senza dover aspettare la naturale scadenza del contratto. L’appuntamento è fissato per il prossimo 29 agosto a Montecarlo quando le due dirigenze si incontreranno in occasione dei sorteggi della fase a gironi di Champions (se il Milan si dovesse qualificare, ovviamente). Presenti sia Giner che Umberto Gandini, direttore dell’organizzazione sportiva del Milan.

Quella milanista sarà una vera e propria offerta last minute da prendere o lasciare. Converebbe ai russi, che invece perderebbero il talento giapponese a zero euro nel prossimo gennaio, converrebbe al Milan che potrebbe utilizzarlo anche in Champions e non solo in Serie A. Fin ora i due milioni di euro offerti sono sempre stati considerati troppo poco, meno della metà della richiesta, ancora ferma a 5 milioni. A Montecarlo, posto che il Milan riesce ad arrivarci, qualcuno dovrà cedere.

Il tutto mentre il tecnico del CSKA Mosca, Leonid Slutsky, a Sport-Express ha parlato così: “Per quello che so in questa sessione di mercato Keisuke resta. Il Milan sta già giocando in Champions e a questo punto penso sia poco probabile che parta”.