Lora e Oduamadi protagonisti in Coppa Italia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

oduamadi bresciaBuona la prima? Decisamente sì, se stiamo parlando dell’esordio di Filippo Lora in Coppa Italia con la maglia del Cittadella. L’ex capitano della Primavera di Dolcetti, infatti, non poteva forse regalarsi una giornata migliore: quantità, qualità, voglia di mettersi al servizio della sua nuova squadra, capacità di abbinare spunti offensivi notevoli a ripiegamenti in fase difensiva nei momenti di maggior sofferenza della sua squadra. Migliore in campo, è stato senza dubbio lui uno dei protagonisti della sofferta vittoria della squadra di Marcolin, sabato impegnata in un turno sicuramente difficile, ma dalle tinte affascinanti. I veneti, infatti, dovranno vedersela a San Siro con l’Inter di Walter Mazzarri. Uno stimolo in più, senza dubbio, per un apprezzato e sempre stimato giovane ex rossonero.

Riscontri molto positivi anche per Namdi Oduamadi. L’attaccante nigeriano, infatti, ha siglato la rete che ha permesso al Brescia di chiudere definitivamente i conti contro il Teramo: 3-1 per le Rondinelle il risultato finale, reti lombarde siglate dal solito Caracciolo, dal subentrato Mitrovic e, come già detto, dall’ex rossonero. Anche in questo, dunque, tanto ottimismo e tante speranze di vivere una stagione da assoluto protagonista.