Milan Genoa - Le parole di Allegri dopo il match

Allegri: “Ho parlato col presidente Berlusconi, vado avanti. Ci voleva più cattiveria, contento per Kakà”


Non è certo un bel momento per Massimiliano Allegri, rammaricato per non aver ritrovato i tre punti nella gara di stasera a San Siro contro il Genoa. “Eppure la squadra ha avuto molte occasioni“, ha sottolineato il tecnico del Milan ai microfoni di Sky Sport.L’unico tiro in porta del Genoa è stato su rigore – ha aggiunto l’allenatore rossonero -. Dovevamo essere più cattivi sotto porta. Le cose non girano bene, ma i ragazzi non sono stati premiati. C’è amarezza, è normale. Non dobbiamo sicuramente abbatterci, riflettere sugli errori, migliorare. Sul piano del gioco stasera è andata molto meglio. Martedì abbiamo una partita delicata per il passaggio del turno in Champions League”.

Proprio a proposito dei prossimi impegni e obiettivi: “Mi fa effetto strano vedere una classifica così. C’è la volontà da parte di tutti di riprendere il cammino per avvicinarsi alle posizioni migliori. Stasera fino all’ultimo ci abbiamo creduto. Dobbiamo leccarci le ferite e ripartire”.

Sulla contestazione dei tifosi: “Ho voglia di cercare di riportare la squadra in una migliore posizione di classifica. Abbiamo la Champions, abbiamo la Coppa Italia. Dobbiamo metterci di più per cambiare la situazione“. E sul rigore fallito da Mario Balotelli: “Si possono sbagliare, ne aveva realizzati molti prima. Purtroppo gli ultimi in campionato li ha sbagliati. Nel calcio si sbaglia, succede. Deve stare sereno“.

E ancora: “Dispiace vedere le occasioni che abbiamo sbagliato, Perin ha fatto una partita straordinaria. Sicuramente ci vuole più attenzione, più cattiveria davanti“. Sul futuro: “Non ho ancora finito parole e idee, se le avessi finite me ne sarei andato. Nel momento di difficoltà bisogna trovare la soluzione al problema. Stasera era trovare il gol, non ci siamo riusciti. Quando la squadra gioca a livelli come quelli di stasera occorre solo trovare più cattiveria. Sotto l’aspetto dell’impegno da parte mia e da parte dei ragazzi c’è sempre”. Infine su Kakà: “Sono molto contento dell’atteggiamento da campione qual è”.

Allegri a Milan Channel: “Dobbiamo fare qualcosa in più per portare a casa la vittoria che ormai manca da 7 partite. Dobbiamo uscire tutti insieme da questa situazione, noi lavoriamo tutti i giorni con grande impegno e soffriamo molto per questa situazione. L’unico modo è lavorare tutti insieme e avere pazienza. Kakà stasera ha fatto una partita importante, ha giocato da trequartista vero e la squadra ne ha tratto dei benefici. Ho messo Birsa perché avevamo bisogno di un po’ più di palleggio a centrocampo. Una serata così ci lascia amareggiati perché meritavamo la vittoria. Balotelli deve rimanere sereno e continuare a lavorare, anzi farlo ancora di più come dobbiamo fare tutti”.

Queste, infine, le importanti dichiarazioni che Allegri ha rilasciato in conferenza stampa a San Siro: “Ho sentito Silvio Berlusconi dopo la partita e non cambia niente, c’è dispiacere per non aver vinto ma vado avanti“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl