Galliani Milan: le parole dell'ad al pranzo UEFA prima del Barcellona

Galliani: “Barça in crisi? Fossimo nella loro situazione… Felice della Primavera. Non parlo di società”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Coreografia Milan-Barcellona (spaziomilan)Nel centro di Barcellona, al ristorante Llamber, è stato organizzato il consueto pranzo UEFA tra Barcellona e Milan in vista della sfida di Champions di questa sera. Presenti Adriano Galliani e Ariedo Braida, ad e ds rossoneri, e Sandro Rosell, presidente del Barça. Assente Barbara Berlusconi.

Le parole di Galliani alla stampa, riportate da AcMilan.com: “E’ incredibile affrontare per l’ottava volta in tre anni il club europeo più forte. Io sono abituato a vedere il ranking e se fossimo nel tennis, il Barcellona sarebbe la testa di serie numero 1. Non parliamo solo di Messi, perché loro hanno tantissimi campioni del Mondo e d’Europa in rosa. Un sorteggio peggiore non ci poteva capitare. Barcellona in crisi? Fosse il Milan in crisi come il Barcellona… Comunque sono molto felice per il pareggio 1-1 della Primavera. Poi non dimentichiamoci che il Milan ha giocato undici delle ultime 12 edizioni della Champions League e siamo in questa competizione da cinque edizioni consecutive. Hanno fatto come noi solo il Barcellona, il Real Madrid, il Bayern Monaco e le grandi inglesi. Il Milan ha vinto 13 trofei internazionali e dimostra come storicamente il nostro dna sia quello di andare bene nelle coppe. Vicende societarie? Non ne parlo, non commento. Se volete parliamo di calcio. Pazzini è voluto venire con la squadra. E’ un bravissimo ragazzo, ieri ha mangiato con me qualche tapas. Sta guarendo e tra meno di un mese sarà in campo. Messi? Chi? Non lo conosco…“.

Queste, invece, le brevi dichiarazioni di Rosell: “Preoccupato per Messi? No, non mi interessa chi segnerà stasera. L’importante è segnare“.

(Foto in evidenza: AcMilan.com)

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy