Nocerino Milan - Il centrocampista ha giocato pochissimo quest'anno

Che fine ha fatto Nocerino?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

nocerino (spaziomilan)La crisi del Milan prosegue e il tunnel in cui si è infilata la squadra di Allegri sembra interminabile e senza via d’uscita. Il gioco latita e anche contro il Chievo si è vista una squadra spenta e senza idee. Il tecnico rossonero sta cercando di trovare il modulo più adatto ma i giocatori utilizzati sono sempre gli stessi, soprattutto nella linea mediana dove nel centrocampo a tre o a quattro si sono sempre alternati Montolivo, De Jong, Muntari e Poli. Va detto che le alternative scarseggiano, a parte il giovane Brian Cristante, rimane solo Antonio Nocerino che da un mese a questa parte rappresenta un mistero.

Il centrocampista napoletano ha giocato pochissimo in questo inizio di stagione, solo 378 minuti tra campionato e Champions League. Dopo la gara con l’Udinese per lui solo panchine  e tribune, è fermo da un mese per un presunto infortunio muscolare ma sul suo stato di salute vige il mutismo più assoluto e non c’è stato nemmeno un comunicato ufficiale che spiegasse il suo problema e gli eventuali tempi di recupero. Davvero un mistero per una società sempre molto attenta alla comunicazione e alla tutela dei suoi tesserati. Il rientro è previsto per sabato prossimo nell’amichevole contro il Berna ma la carenza di chiarezza sul suo conto è veramente strana e inusuale. Già la scorsa stagione l’ex Palermo aveva manifestato il suo malessere per la poco considerazione di Allegri. Si era parlato di un possibile scambio con l’Inter per Kuzmanovic ma alla fine la trattativa non è andata in porto. Il contemporaneo acquisto e poi esplosione di Poli hanno fatto il resto, spostando Nocerino da titolare inamovibile due anni fa a riserva quasi dimenticata. Il suo rendimento comunque, quando è stato chiamato in causa, non è stato all’altezza, prove insufficienti, molli e senza inserimenti che lo avevano addirittura portato a segnare ben 10 gol alla sua prima stagione in rossonero. Il suo destino sembra lontano da Milano, già a gennaio potrebbe partire. Si parla di Napoli, squadra della sua città e dove lui andrebbe di corsa, che potrebbe mettere sul piatto Dzemaili anche se Benitez non sembra convinto.

Fino a gennaio però recuperare Nocerino potrebbe essere positivo per questo Milan che peggio di così non può fare e anche perché avere un centrocampista con la sua voglia e determinazione potrebbe soltanto giovare e spronare qualche suo compagno ‘svogliato. Un destino scritto quello di Nocerino che forse aveva illuso molti con quella prima stagione fenomenale: sicuramente non è quel tipo di giocatore ma siamo certi che il suo valore è comunque di gran lunga superiore a quello messo in mostra quest’anno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy