Robinho: "Mi alleno per il Mondiale"

Robinho: “Che emozione la chiamata in Nazionale, mi alleno per il Mondiale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Robinho Kakà Milan-Barcellona (spaziomilan)Dopo i problemi col visto Robinho ieri è riuscito a raggiungere i suoi compagni verdeoro in ritiro per un’amichevole pre Mondiale. Intervistato da Globoesport, l’attaccante ha raccontato la gioia per la convocazione: “Quando ho saputo della convocazione è stato emozionante. Prima ho parlato con mia moglie, poi mio figlio mi ha detto: “Papà, giocherai ancora con Neymar”.

Sul Mondiale: “È il mio obiettivo principale. Non so se sarà la mia ultima Coppa del Mondo ma mi sforzerò per essere nel gruppo. La Seleçao è sempre stato il mio obiettivo e lo sarà sempre. Mi sono allenato nel mio club per questo, ma sono stato sorpreso perché non me l’aspettavo”.

Infine su Neymar: “Sono felice di quanto è maturato Neymar, ho una grande considerazione per lui e sono felice che lui si ispiri a me. Abbiamo studiato nella stessa scuola, avuto lo stesso allenatore. Mio figlio dice di voler giocare come Neymar, se anche fosse bravo la metà di lui sarebbe ottimo. Mi aspetto tanto da Neymar, ho passato tanto tempo con lui al Santos nel 2010, abbiamo vinto un Paulistao e una Coppa del Brasile. Già sapevo che aveva tutto quel potenziale, spero che continui a crescere fino alla Coppa del Mondo”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy