Eh già…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nuovo appuntamento con la rubrica dell’amico Stefano Fisico, dj di Radio Italia e opinionista per il gruppo Mediapason: il vate della “Superdance!” offre in esclusiva ai nostri lettori il suo punto di vista rossonero accostandolo ai versi più belli della radio solomusicaitaliana. Puoi inviare le tue domande a Stefano scrivendo a redazione@spaziomilan.it.

Con la fine del calciomercato torna anche la mia rubrica, in una sessione di trattative in cui sicuramente si è rischiato molto. Una canzone di Cenerentola diceva che “I sogni son desideri” e in effetti mai come ora è grande il desiderio di vedere gli ultimi acquisti dimostrarsi all’altezza del Milan.

Michael Essien è un giocatore che personalmente ho sempre apprezzato, perché sembrava avesse qualcosa di innaturale nel suo modo di giocare, tanta era l’energia che dimostrava di avere durante i match. Ma “gli anni d’oro del grande Milan” (come direbbe Jake dei Club Dogo) sono oramai passati e credo che Essien il meglio di se l’abbia già dato, ma anche che in un campionato come quello italiano, dove il livello è davvero basso, possa comunque fare la differenza. Come sta facendo Kakà.

Discorso diverso è per Adel Taarabt, calciatore marocchino appena acquistato che ho potuto osservare in diverse partite del campionato inglese e che sotto un punto di vista tecnico mi ha impressionato. Può giocare in tutti i ruoli dell’attacco e questo è sicuramente un’arma in più per il Milan che sta cercando di disegnare Clarence Seedorf, chiamato a domare un carattere di difficile gestione come quello del 23 rossonero.

Ovviamente la speranza è che in quel di Milanello non ci sia troppa “Confusione” come direbbe l’ultimo vincitore di Amici (Moreno), al punto tale da far scoppiare una bomba. Per il momento limitiamoci a prendere il Toro per le corna e a batterlo cosi da proseguire la mini-serie positiva di campionato.

Buon weekend e Superdance a tutti!

Twitter: @Fisico99

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI