Galliani Lega - "Peccato per il risultato, Poli sta bene"

Galliani: “Il Milan ha giocato bene, ma il calcio è così. Poli è ok, ma si è rotto un dito. Atletico focoso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Adriano Galliani si è fermato a parlare con i giornalisti presenti all’uscita della Lega Calcio. Numerosi i temi toccati dall’amministratore delegato rossonero: “Scudetto alla Juve? Penso di sì, ma non lo dico altrimenti gli juventini dicono che porto sfortuna. Il Milan ieri ha giocato bene, chiudere il primo tempo in svantaggio è stata una cosa davvero incredibile, ma il calcio è così. Mi è spiaciuto molto che sia uscito Poli: senza togliere nulla a Saponara, la scelta di Seedorf di mettere Poli su Pirlo è stata veramente perfetta. Ho parlato con Poli, si è fratturato un dito nella caduta. Ha avuto un trauma cranico, per fortuna senza conseguenze. Nulla di grave comunque“.

Ancora Galliani: “Dopo due partite belle senza successi, spero in due vittorie con partite brutta (ride, ndr). Siamo comunque in un momento di forte crescita, che il Milan giochi bene mi sembra evidente. La panchina d’Oro a Conte? È giusta, ha grandi meriti nelle vittorie della Juventus. Tevez in bianconero? L’ho abbracciato prima della partita, ma non ho altro da dire su di lui. Rami e Taarabt? Vanno trovate delle soluzioni, abbiamo tempo fino alla fine della stagione. Le cifre sono circa quelle che si sono lette sui giornali. La sostituzione di Montolivo? Come ho già detto non commento le decisioni dell’allenatore“.

Su Pazzini: “Sta facendo bene, l’aspetto tattico della squadra è compito di Seedorf che è l’allenatore“. Nessuna polemica con la classe arbitrale: “Credo che gli errori degli arbitri e degli assistenti siano pochi, la percentuale degli errori è normale. Infine un commento sulla sfida contro l’Atletico: “Ho visto ieri un Atletico molto tosto con il Real, poi i risultati prescindono dal gioco a volte. Noi giocheremo la nostra partita, poi vedremo cosa succederà, loro sono una squadra tosta. Sento spesso Ancelotti, è un grande tifoso del Milan e un grande amico. L’Atletico è focoso come il loro allenatore, è un complimento questo“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy