Seedorf pronto a tornare sui suoi passi? Nella fucina di Milanello si studia il 4-3-1-2

pazzini balotelli milan-livorno (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il modo in cui è maturata la sconfitta contro la Roma, potrebbe indurre Seedorf a tornare sui suoi passi. Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport in edicola stamani, il tecnico di Paramaribo starebbe pensando di proporre, per la fondamentale sfida contro l’Inter, la coppia Pazzini-Balotelli dal primo minuto.

Seedorf ha fin qui sempre evitato di schierare i due insieme, in quanto nella rosa rossonera, oltre appunto al Pazzo ed a Balo, non sono presenti altre prime punte, escluso Petagna ritenuto dal tecnico ancora troppo giovane per addossargli responsabilità. Ma ormai è noto ai più: SuperMario non si trova a suo agio nelle vesti di prima punta, bensì ha sempre mostrato le cose migliori quando ha avuto la possibilità di giocare con un attaccante che fungesse da boa. Quella delle due punte non dovrebbe però essere l’unica novità di formazione per la sfida contro i nerazzurri: Abate e De Sciglio dovrebbero ritrovare posto tra i titolari ed in mediana il trio dovrebbe essere quello formato da Poli-Montolivo più uno a scelta tra de Jong e Muntari (con l’olandese nettamente favorito). Con il 4-3-1-2 anche Kakà potrebbe finalmente esser schierato nel suo ruolo naturale, ossia quello di trequartista puro dietro le punte.

D’altronde si sa, il derby è sempre una gara speciale ed in questa tormentata stagione una vittoria sui cugini potrebbe rappresentare un vero e proprio raggio di Sole.