Zaccheroni: “Diamo merito alla Costa d’Avorio, non siamo riusciti a giocare come al solito”

C’è amarezza tra le fila del Giappone dopo la sconfitta subita all’esordio Mondiale per 2-1 contro la Costa d’Avorio. Il commissario tecnico degli asiatici, Alberto Zaccheroni, ha analizzato così il match, nel quale è andato a segno anche il milanista Honda: “Dobbiamo dare merito alla Costa d’Avorio, hanno fatto una grande partita. Abbiamo iniziato bene ma non potevamo tenere le distanze tra i settori per tutta la partita. I giocatori della Costa d’Avorio sono dotati anche di grande talento e noi non abbiamo messo loro abbastanza pressione per tutta la gara. Purtroppo non siamo riusciti a giocare come al solito”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy