CALCIOMERCATO/ Milan, incontro D’Amico-Zenit per Criscito: prima proposta rifiutata. Ecco i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lasciare la Russia per tornare in Italia, al Milan. Mimmo Criscito ci crede. Oggi è andato in scena l’incontro tra lo Zenit e l’agente del giocatore, Andrea D’Amico, intermediario della trattativa. Il Milan avrebbe offerto uno scambio, e come pedine sarebbe disposto a sacrificare Mexes o Zapata. Da San Pietroburgo non ci sentono, e il Milan, se vorrà portare a termine l’operazione, dovrà cambiare strategia. Anche un conguaglio economico. Continua la campagna di Russia tra Milan e Zenit, in palio Domenico Criscito. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)